Bebe Vio: “Sul foglio delle gare firmo ‘Totti 10’. Non credo sia legale, ma mi porta bene”

Bebe Vio: “Sul foglio delle gare firmo ‘Totti 10’. Non credo sia legale, ma mi porta bene”

La giovane campionessa paralimpica svela: “Da quando ho iniziato a firmare così ho fatto bene in tutte le gare. Ora spero non lo facciano anche altri”

di Redazione, @forzaroma

Mentre Francesco Totti conquista anche la Cina, la sua aura quasi magica sembra avere effetti anche a distanza. Ne è convinta Bebe Vio, orgoglio italiano nel mondo che in questi giorni sta partecipando a Pisa alla tappa di Coppa del Mondo di scherma paralimpica. La giovane atleta non ha mai nascosto la sua fede calcistica e la sua incredibile ammirazione per la leggenda giallorossa, ma ora ha aggiunto anche un curioso retroscena sulla firma sul foglio presenze: “Non so neanche quanto sia legale, perché è il foglio che dice tutti i punteggi che hai fatto e tu firmandolo confermi quei punteggi. All’inizio firmavo Bebe Vio, ma non facevo bene in gara. Poi ho detto ‘Vabbè, mi porta bene Totti, sono romanista e stavolta firmo Totti10. Da quando ho iniziato a firmare Totti10 sono andata bene in tutte le gare. Se Totti lo sa? No, non lo so. In realtà me lo tengo sempre per conto mio. L’importante è che non inizino a farlo anche gli altri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy