Baldissoni: “Non è un girone facile. Basta pensare alla cessioni, a Roma sempre stessi discorsi”

Baldissoni: “Non è un girone facile. Basta pensare alla cessioni, a Roma sempre stessi discorsi”

Le parole del dg romanista: “Tutti i giocatori sono venduti per decisione tecnica. I nuovi ci daranno qualcosa in più in termini di freschezza”

di Redazione, @forzaroma
La Molisana nuovo premium partner dell'AS Roma Nella foto: Mauro Baldissoni

La Roma sorride dopo il sorteggio dei gironi di Champions. Nel gruppo G i giallorossi incontreranno Real Madrid, CSKA Mosca e Viktoria Plzen. Il dg giallorosso Mauro Baldissoni ne ha parlato subito dopo la fine della cerimonia. Le sue parole:

Il girone?
Quello che abbiamo fatto lo scorso anno non conta. Il girone è quello che è, poteva andare meglio o peggio, ma poi in campo ogni squadra sarà dura in Champions. Non pensiamo siano squadre facili, sono abituate alle competizioni europee. Il CSKA lo conosciamo, non sarà facile. Il percorso dello scorso anno deve darci fiducia.

Tanti giocatori nuovi, potete fare meglio?
Non pensiamo più a chi è andato via. Solo a Roma si sentono sempre gli stessi discorsi. Non si può pensare di comprare e non cedere. Chi va via lo fa per tanti motivi, in primis la voglia di andare. Prima di tutto la Roma fa valutazioni tecniche e pensa di migliorarsi. Ci portiamo dietro tutto quello che la squadra ha fatto lo scorso anno. Speriamo che i nuovi ci diano qualcosa in più in termini di freschezza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy