UFFICIALE, Doumbia in prestito al CSKA Mosca fino a Gennaio. Poi andrà a giocare in Cina

Le due società comunicano l’accordo fino al 6 gennaio. Dopo poco più di sei mesi l’Ivoriano lascia la Capitale per tornare nel suo vecchio club. A Gennaio si trasferirà al Beijing

di Redazione, @forzaroma

Come anticipato da diversi organi di informazione, Seydou Doumbia lascia la Roma per trasferirsi in prestito alla sua ex squadra, il CSKA Mosca. 

A rendere ufficiale la notizia è il club russo tramite il proprio profilo twitter.

Secondo Alessandro Austini, giornalista da Il Tempo, l’attaccante ivoriano rimarrà in Russia solo fino a gennaio, dopodiché si trasferirà a titolo definitivo al Beijing. L’operazione dovrebbe in questo modo alleggerire la Roma di una parte dei 15 milioni pattuiti con il CSKA a gennaio. Il trasferimento in Cina, tuttavia, non è automatico e nel caso non si dovesse concretizzare Seydou rimarrebbe in Russia fino alla prossima estate.

Ore 21.41 – arriva anche il comunicato da parte della Roma, che sul suo sito pubblica il seguente messaggio:

“L’A.S. Roma S.p.A. rende noto di aver sottoscritto con il PFK CSKA Mosca il contratto per la cessione a titolo temporaneo, fino al 4 gennaio 2016, dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Seydou Doumbia”.

Si chiude così la parentesi negativa di Doumbia alla Roma. Dopo sei mesi e poco più, tra dubbi, fischi, prestazioni poco convincenti (e due gol), domani l’Ivoriano atterrerà a Mosca. Forse sarà già convocato per il derby di venerdì 14 contro lo Spartak.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy