Rugani-Roma: è saltato tutto

Rugani-Roma: è saltato tutto

I giallorossi in difesa puntano su Smalling, nonostante una trattativa che era giunta ad uno stadio più che avanzato e che pareva ormai poco meno che una formalità

di Redazione, @forzaroma

Nonostante fosse una trattativa che era giunta ad uno stadio più che avanzato e che pareva ormai poco meno che una formalità, come riportato da Tuttosport, la Roma ha lasciato a bocca aperta la Juventus e ha deciso di abbandonare la pista Daniele Rugani per orientarsi altrove. Oggi nella capitale è atteso l’esperto centrale Chris Smalling, che giungerà in prestito oneroso (3 milioni di euro) dal Manchester United. A fine stagione la Roma valuterà liberamente – insomma, senza obbligo di riscatto – sa trosformare il prestito in acquisizione a titolo definitivo. Si tratta della stessa formula e delle stesse cifre che alla fine erano state pattuite per Rugani (al limite, una somma leggermente più alta per il prestito oneroso). Ciò che differiva, piuttosto, era il contorno di contropartite tecniche sulle quali si ragionava: Alessio Riccardi in prims. Curioso riflettere sul fatto che meno di 12 mesi fa la Juventus aveva rifiutato oltre 40 milioni di euro dal Chelsea, pur di tenere Rugani, ora deve invece affannosamente trovargli una collocazione che possa portare ad una netta plusvalenza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy