Roma, Marcao o Vida per la difesa: lontano l’accordo per Smalling

In attacco è sempre più viva la pista che porterebbe a Borja Mayoral, mentre Kalinic continua ad aspettare

di Redazione, @forzaroma

Nonostante le premesse iniziali e l’ottimismo delle scorse settimane, sono sempre più in ribasso le quotazioni per il ritorno di Smalling nella Roma. Come riporta infatti gazzetta.it la dirigenza romanista, consapevole delle richieste alte dello United e della concorrenza serrata dell’Inter, starebbe iniziando a vagliare seriamente le ipotesi Marcao e Vida. Quest’ultimo e ormai da tempo nella lista dei giallorossi come usato sicuro d’esperienza e dal buon curriculum internazionale (specialmente con la nazionale croata). Sul centrale del Galatasaray invece sarebbe da convincere soprattutto il tecnico turco Terim, con Fonseca che avrebbe espresso il suo gradimento per entrambe le soluzioni. Rinforzare il reparto difensivo e contestualmente inserire un innesto di qualità in avanti, soprattutto per coprire la casella di vice Dzeko. Kalinic spera nel ritorno, rifiutando allo stesso tempo le offerte dalla Turchia, ma da Madrid il nome caldo sarebbe quello di Borja Mayoral. L’ostacolo sarebbe la formula dell’affare: il Real preferirebbe una cessione a titolo definitivo, mentre da Trigoria spingono per il prestito. Situazioni che entreranno nel vivo nei prossimi giorni, soprattutto con l’avvicinarsi della fine del calciomercato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy