Vertonghen, Lovren o Papastathopoulos: Roma, il dopo-Smalling arriva ancora dalla Premier

Chris verso l’addio in estate, ma Petrachi guarda ancora all’Inghilterra per trovare un sostituto

di Redazione, @forzaroma

Sarà che l’esperimento con Smalling è andato alla grande, ma la Roma cerca ancora dalla Premier League il suo nuovo difensore. Chris è sempre più vicino al ritorno al Manchester United vista la richiesta dei Red Devils e la crisi coronavirus che ha messo in ginocchio le finanze anche dei club di Serie A. Come riporta il Daily Star, i giallorossi potrebbero pescare però di nuovo in Inghilterra il centrale da affiancare a Gianluca Mancini il prossimo anno. E i nomi sono tre: Vertonghen del Tottenham, Lovren dal Liverpool o Papastathopoulos dall’Arsenal.

Il primo ha il contratto in scadenza ma va convinto sull’ingaggio (e la Roma ha imposto a 3 il suo limite), il secondo ha un anno in più ma con Klopp ha giocato poco anche questa stagione (poco più di mille minuti totali) e già la scorsa estate era stato cercato dai giallorossi. Il greco invece ha giocato molto di più (27 partite) ma non ha nascosto la possibilità di cambiare aria dopo che qualche volta è stato schierato fuori ruolo. Per lui sarebbe un ritorno in Italia, dove ha già vestito le maglie di Genoa e Milan.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy