Rangers, Miller confessa: “In passato vicino alla Roma. Con Totti avremmo battuto tutti”

Rangers, Miller confessa: “In passato vicino alla Roma. Con Totti avremmo battuto tutti”

Queste le parole dello storico centravanti: “C’è stata un’opportunità per giocare in Italia, ma non si è concretizzato nulla”

di Redazione, @forzaroma

Kenny Miller, leggenda dei Glasgow Rangers, ha parlato durante la trasmissione radiofonica Open Goal intervistato da Si Ferry. La leggenda scozzese ha parlato anche di alcune voci di mercato che lo hanno coinvolto e che lo volevano vicinissimo all’approdo alla Roma. Queste le sue parole: “Per me il calcio italiano era il massimo e questo portò a un reale interesse da parte della Roma. C’è stata l’opportunità, non si è mai concretizzata nonostante ci siano stati dei discorsi importanti tra i miei rappresentanti e la Roma. Quel tipo di gioco, a quel livello, può veramente metterti nel radar di tantissime persone. Io con Totti? Li avremmo battuti tutti!“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy