Mercato Roma, Malinovskyi rivela: “Ho rifiutato i giallorossi a gennaio”

Mercato Roma, Malinovskyi rivela: “Ho rifiutato i giallorossi a gennaio”

L’ucraino era stato molto vicino al trasferimento nella Capitale: “Ho detto ‘no’ per il Genk. Ora mi sento tradito”

di Redazione, @forzaroma

Il corteggiamento invernale dell’ex diesse Monchi stava per fare effetto. Ruslan Malinovskyi era stato infatti molto vicino a vestire il giallorosso, un affare che stava per concretizzarsi durante il mercato di gennaio. Poi però la decisione di rimanere al Genk, un patto di ferro siglato a parole con la società per puntare insieme alla conquista della Jupiler League. Adesso però il club sembra voglia tenere il punto sulla sua cessione e, riporta il portale hln.be, il giocatore avrebbe espresso il suo dispiacere tornando anche sulla trattativa con la Roma. Queste le sue parole:

L’estate scorsa il Genk mi ha chiesto di restare per aiutarli a vincere il titolo. Non volevano lasciarmi andare l’anno scorso, ma avevano promesso di non ostacolare il trasferimento questa estate. Durante la pausa invernale ho avuto la possibilità di andare alla Roma, ma ho rifiutato perché volevo mantenere la promessa fatta al Genk. Ora non stanno mantenendo la loro promessa e mi sento tradito. Ho 26 anni e voglio giocare in un contesto più grande“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy