Mercato, il legale della FIFA: “Impossibile la proroga dei contratti oltre il 30 giugno”

Le parole di Silvero: “Per i prestiti, in teoria a fine giugno dovrebbe esserci il ritorno alle squadre di provenienza, ma non potrà avvenire l’iscrizione in lista fino all’apertura effettiva del mercato”

di Redazione, @forzaroma

La Fifa mette in guardia il mondo il del calcio con un nuovo problema. I campionati si potranno giocare in estate, ma sarà impossibile prolungare i contratti in scadenza oltre il 30 giugno. Lo ha svelato Emilio Garcia Silvero, legale dell’organizzazione, in un’intervista a Cadena Cope: “Non possiamo prorogare la scadenza dei contratti oltre il 30 giugno. I giocatori potranno liberarsi, ma non potranno firmare per altri club, non aprendosi la finestra di mercato il 1 luglio. Per i prestiti, in teoria a fine giugno dovrebbe esserci il ritorno alle squadre di provenienza, ma non potrà avvenire l’iscrizione in lista fino all’apertura effettiva del mercato”. Un problema per la Roma, che potrebbe perdere in un colpo solo Smalling, Mkhitaryan, Zappacosta e Kalinic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy