Mercato, Dzeko punta i piedi: contratto fino al 2020 o resta alla Roma

Nonostante le smentite di Monchi, l’accordo tra i club è quasi concluso. Il bosniaco insiste però con il Chelsea sulla durata del contratto

di Redazione, @forzaroma

Dzeko punta i piedi e intanto scende in campo con la Roma. La trattativa, che sembrava definirsi con il passare delle ore, ha subito uno stop. Il motivo non è legato all’accordo tra i giallorossi e il Chelsea nonostante le parole di Monchi (“se è ancora qua vuol dire che l’offerta non ci ha soddisfatto”), bensì riguarda direttamente il bosniaco. Come riporta Premium Sport, il giocatore non cede un millimetro sulla sua richiesta di un contratto fino al 2020. I Blues, che per una policy interna non offrono contratti più lunghi di 2 anni ai giocatori over 30, sono fermi ad una offerta valida fino al 2019. Sono ore di riflessioni da entrambe le parti, ma l’ipotesi che Dzeko possa restare alla Roma non è più così lontana.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy