Mercato, Doumbia potrebbe tornare al CSKA Mosca

L’attaccante pensa al ritorno nella sua ex squadra dopo aver rifiutato il Besiktas e la destinazione in Cina. Sabatini punta a ricavare almeno 10 milioni

di Redazione, @forzaroma

Il futuro di Seydou Doumbia è lontano da quello della Roma e se qualche piccola chances di permanenza ci fosse ancora, quel cucchiaio contro il Manchester City l’ha nuovamente azzerata. Trovare una collocazione ad un giocatore pagato 14.5 milioni di euro meno di 6 mesi fa, però, non è affatto facile. La ‘minusvalenza’ è quasi scontata, ma la volontà di Sabatini è quella di portare a casa almeno 10 milioni (subito o con l’obbligo di riscatto fissato per l’estate prossima) e liberarsi di un giocatore la cui avventura con la Roma è giunta già al capolinea.

Doumbia, però, fa anche qualche capriccio. Stando a quanto rivela Goal.com, il giocatore non sta a genio la destinazione Turchia e ha cordialmente detto no al Besiktas. Anche dalla Cina si erano fatti avanti per lui, ma l’ivoriano ha temporeggiato. A quanto pare la volontà di Doumbia è quella di tornare proprio al CSKA ed il club russo sembra intenzionato a riprenderselo. Chiaramente, trattare proprio col club dal quale lo ha prelevato qualche mese fa, irrigidisce ancor più Sabatini che non vuole restituire al mittente il calciatore se non ad una cifra molto vicina a quella sborsata a gennaio. Tutto in stand-by, dunque. Ma il fatto che le offerte per il giocatore non mancano fa ben sperare la Roma che, una volta piazzato l’ivoriano, potrà finalmente sferrare l’attacco decisivo a Edin Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy