Mercato, Burdisso (ds Boca): “Dovremo rispettare il limite sugli stranieri, libereremo un posto”

L’ex giallorosso aggiunge: “La decisione che prendiamo non riguarda la gerarchia o il lato sportivo, ma solamente questa regola”

di Redazione, @forzaroma

Nicolas Burdisso, diesse degli xeneizes, dopo l’1-1 di ieri tra Boca Juniors e Newell’s Old Boys, è intervenuto ai microfoni dei cronisti per parlare delle prossime mosse di mercato in uscita. Queste le dichiarazioni riportate da TNT Sports: “Il problema del limite di stranieri è una situazione che abbiamo ereditato. C’era un trasferimento quasi fatto per un calciatore che ci avrebbe liberato un posto, ma la cessione di Nandez è saltata. – le sue parole -. La decisione che prendiamo non riguarda la gerarchia o il lato sportivo, ma solamente questa regola. Vorremmo che i sette giocatori facessero ancora parte del Boca e, in base a ciò, prenderemo le decisioni. Non è necessario vendere, può esserci anche un prestito. Abbiamo l’obbligo di liberare un posto e dobbiamo farlo nel miglior modo possibile. Definiremo tutto insieme all’allenatore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy