Kolarov-Inter, manca ancora l’accordo sul contratto: il serbo chiede un biennale

Il terzino è vicinissimo al passaggio ai nerazzurri di Conte, che offrono un anno con opzione sul secondo

di Redazione, @forzaroma

È una questione di dettagli che non sarà difficile risolvere, ma ci sono un paio di questione ancora sul tavolo tra Roma, Inter e Kolarov. Il terzino serbo, tramite il suo nuovo agente Alessandro Lucci, chiede un contratto biennale. I nerazzurri – riporta Sky Sport – al momento hanno proposto un anno con opzione per il secondo. Le parti sono al lavoro per trovare una soluzione, che va trovata anche coi giallorossi: l’Inter ha offerto un milione di indennizzo, Fienga ne vuole due. La forbice è molto ridotta, arrivare all’ok non sarà difficile.

Kolarov intanto sarà con la nazionale serba in ritiro, poi potrebbe addirittura raggiungere direttamente Milano senza passare da Roma per le visite mediche e la firma sul contratto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy