Gerson è a Roma. Non sarà tesserato, svolgerà visite mediche preliminari – VIDEO – FOTO

Il giovane brasiliano è a Roma, ma non potrà firmare con il club giallorosso fino al prossimo giugno. Oggi incontrerà i dirigenti e qualche compagno di squadra

di Redazione, @forzaroma

Gerson Santos Da Silva è atterrato all’aeroporto di Fiumicino. Il ragazzo brasiliano resterà fino a gennaio nel Fluminense, per poi trasferirsi in un club italiano fino a giugno, perchè extracomunitario. Al club sudamericano andranno circa 16 milioni di euro per il suo trasferimento, al giocatore è stato offerto un contratto da 1,5 milioni a stagione per cinque anni.

DIRETTA EVENTO

Ore 7.15 – Gerson si sta dirigendo verso l’hotel.

Ore 7.00 – Il giocatore è atterrato alle 6.42 da un aereo proveniente da Rio de Janeiro. Alle ore 7.00 è uscito dal gate accompagnato dal suo procuratore Roberto Calenda e dal papà. Sorridente e salutando i giornalisti presenti con il pollice in su, si è diretto verso l’automobile parcheggiata al piano superiore dell’aeroporto. Qualche passante gli ha urlato “Forza Roma”, il ragazzo divertito ha sorriso. Il giocatore non potrà essere tesserato con la Roma fino al prossimo giugno, di conseguenza non potrà svolgere le intere visite mediche, ma solo alcune preliminari. Oggi incontrerà i dirigenti giallorossi e alcuni compagni di squadra.

 

 

Il giocatore indossava un cappellino della Nike, occhiali da sole, una maglietta blu e dei jeans. In mano una felpa che ha utilizzato in aereo durante il viaggio. Apparecchio ai denti e in mano il telefonino che ha consultato durante il tragitto per la macchina, il centrocampista sorridente si è reso disponibile con stampa fotografi per le foto di rito. Impossibile non notare i tanti tatuaggi sulle braccia, uno in particolare con la scritta Valeria.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy