Calciomercato Roma live: Smalling vuole un quadriennale. Under-Milik: il Napoli chiede Bove

Di Francesco: “Federico ci piace, può aiutare i giovani”. I bianconeri tornerebbero sul bosniaco

di Redazione, @forzaroma

Tutte le notizie di calciomercato della Roma di oggi sabato 5 settembre.

ACQUISTIPedro (A, svincolato)

CESSIONIKalinic (A, Atletico Madrid fp), Zappacosta (D, Chelsea fp), Smalling (D, Man. United), Defrel (A, Sassuolo), Gonalons (C, Granada), Bianda (D, Zulte Waregem), Fuzato (P, Gil Vicente p), Cetin (D, Verona p)

Ore 21.45 IL NAPOLI CHIEDE ANCHE BOVE NELLO SCAMBO UNDER-MILIK

Ancora stallo tra Roma, Napoli, Milik e Under (oggi è saltato l’incontro tra De Laurentiis e l’agente del turco). Mancano tutti gli accordi, sia tra i club che con i giocatori: gli azzurri hanno chiesto anche il giovane Bove.

 


Ore 19.30 IL BOLOGNA SUL GIOVANE BOUAH

Tornato oggi in campo dopo l’infortunio, Devid Bouah è finito nel mirino del Bologna di Walter Sabatini.

 


 

Ore 8.45 JUVE SU SUAREZ, DZEKO IL PIANO B

I bianconeri hanno raffreddato l’interesse per Edin Dzeko. Un eventuale assalto potrebbe ripartire solo se la burocrazia regalasse imprevisti sul passaporto di Luis Suarez.


 

Ore 00.00 SMALLING CHIEDE QUATTRO ANNI DI CONTRATTO

Mentre l’offerta della Roma per Chris Smalling si avvicina alle richieste del Manchester United (circa 20 milioni), il centrale inglese avrebbe chiesto 4 anni di contratto a differenza dei 3 che propongono i giallorossi.


Ore 00.00 FAZIO VICINO AL CAGLIARI, DI FRANCESCO: “CI PIACE, AIUTEREBBE I GIOVANI CON LA SUA ESPERIENZA”

Al termine dell’amichevole contro l’Olbia, Eusebio Di Francesco ha fatto il punto sull’acquisto di Federico Fazio: “È uno degli elementi che ci piacciono, può dare un aiuto ai giovani con la sua esperienza”. Nel frattempo, Roma e Cagliari hanno raggiunto l’accordo di massima sul trasferimento immediato del centrale argentino: 2,5 milioni più cinquecentomila euro di bonus. 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy