Roma, ottava trasferta inglese in Champions League. Fin qui bilancio amaro: un pari e sei ko

L’ultima gara dei giallorossi in Inghilterra risale al 22 ottobre 2009: 1-1 a Craven Cottage contro il Fulham in Europa League

di finconsadmin

Due tappe cruciali, due impegni fondamentali prima della seconda sosta per le nazionali. La Roma, forte di sei vittorie in altrettante gare in quest’inizio di stagione, è pronta a vivere le doppia delicatissima trasferta di Manchester e Torino. In ordine cronologico arriva prima la Champions, ed un posto (l’Inghilterra) che ha raramente portato fortuna ai colori giallorossi. Sono sette le trasferte inglesi vissute dalla Roma nel massimo torneo continentale: il bilancio recita sei sconfitte ed un pareggio. Soltanto due i gol fatti, ben quattordici quelli subiti.

 

L’ultima scampagnata inglese in senso assoluto risale al 22 ottobre 2009: terza giornata del girone E di Europa League. A Craven Cottage, la Roma di Ranieri riuscì a strappare un punticino prezioso contro il Fulham, andando sotto con Hangeland (25′) e pareggiando in pieno recupero con Andreolli, dopo un calcio di rigore fallito da Jeremy Menez. In Champions, l’ultima gara esterna in Inghilterra è datata 24 febbraio 2009, all’Emirates Stadium di Londra contro l’Arsenal. Un rigore di Van Persie decise in favore dei gunners l’andata degli ottavi di finale, prima della drammatica (sportivamente parlando) gara di ritorno all’Olimpico conclusasi ai calci di rigore, con l’errore fatale di Max Tonetto. Nella sua storia recente, la Roma ha affrontato ben tre trasferte in quel di Manchester (sempre contro lo United, mai contro il City), incassando altrettante sconfitte. La più famosa (ahinoi) è il 7-1 rimediato ai quarti di Champions il 10 aprile 2007. Poi c’è il doppio 0-1 dell’annata successiva, nella fase a gironi (2 ottobre 2007, gol di Wayne Rooney) e nel match di ritorno dei quarti di finale (9 aprile 2008, guizzo vincente di Carlitos Tevez).

 

L’unico risultato positivo ottenuto dalla Roma in Inghilterra nel massimo torneo continentale è l’1-1 di Highbury contro l’Arsenal dell’11 marzo 2003. Al vantaggio di Vieira (12′) rispose il pari di Antonio Cassano (45′). Un ottimo risultato che tuttavia non servì ai giallorossi per superare la seconda fase a gironi ed accedere ai quarti. Per trovare una vittoria in terra inglese (l’unica negli ultimi 40 anni) dobbiamo tornare indietro di tredici anni. Fu però un successo beffa. Il 22 febbraio 2001, nel ritorno degli ottavi di finale di Coppa Uefa, la Roma di Capello che si sarebbe di lì a poco laureata campione d’Italia, vinse per 1-0 ad Anfield Road contro il Liverpool (gol di Gianni Guigou al 70′), non riuscendo a ribaltare lo 0-2 dell’andata. Serata tristemente ricordata per la disastrosa direzione arbitrale dello spagnolo José Maria Garcia Aranda, colpevole di aver inspiegabilmente revocato la sua stessa decisione iniziale di assegnare un calcio di rigore netto alla Roma (già sul risultato di 1-0) per un evidente fallo di mano in area del difensore Babbel.

 

La Roma, che ha debuttato meravigliosamente nell’attuale Champions strapazzando per 5-1 i malcapitati russi del CSKA Mosca, va a caccia di un colpaccio esterno che in Europa le manca dal 3 novembre 2010. A cadere fu il Basilea, al St.Jakob, sconfitto per 3-2 (reti giallorosse di Menez, Totti e Greco, inutili sigilli svizzeri ad opera di Frei e Shaqiri). Di fronte, domani sera, ci sarà il Manchester City campione in carica in Premier League, ma protagonista di un travagliato inizio di stagione. I citizens, dopo aver perso il Community Shield a Wembley contro l’Arsenal (sconfitta secca per 3-0), hanno faticato a trovare continuità in campionato, raccogliendo tre vittorie, due pareggi ed una sconfitta nelle prime sei giornate. Aguero e soci occupano attualmente il terzo posto in classifica a quota 11 punti, a -5 dal Chelsea capolista e a -2 dal Southampton. In Champions l’esordio non è stato roseo: sconfitta di misura all’Allianz Arena contro il Bayern Monaco, maturata in extremis grazie ad un gol dell’ex Jerome Boateng.

 

L’ultimo precedente tra il City e le italiane risale alla fase a gironi della Champions League 2011-2012. L’avversario di turno fu il Napoli all’epoca guidato da Mazzarri: pareggio per 1-1 in Inghilterra (reti di Cavani e Kolarov) e sconfitta per 2-1 al San Paolo. Risultati che consentirono al Napoli stesso di passare il turno da secondo nel girone (alle spalle del Bayern), sopravanzando il City di un solo punto. Il tecnico cileno Manuel Pellegrini ha all’attivo otto confronti con le italiane: il computo recita due vittorie, due sconfitte e quattro pareggi. Solo un incrocio tra Rudi Garcia e le inglesi, ai tempi del Lille: ottavi di Europa League 2009-2010, successo interno per 1-0 contro il Liverpool e sconfitta ad Anfield per 3-0. Sono tre i calciatori della rosa del City ad aver militato nel campionato italiano: i serbi Aleksandar Kolarov e Matija Nastasic ed il montenegrino Stevan Jovetic. Ben sei invece i romanisti che hanno giocato in Premier League: Cole, Yanga-Mbiwa, Borriello, Emanuelson, Gervinho e Maicon, quest’ultimo unico ex del match: appena 13 presenze ufficiali con il City nella stagione 2012-2013. Zero reti all’attivo.

 

PRECEDENTI IN INGHILTERRA IN CHAMPIONS LEAGUE
19/03/2002, 2^ fase a gironi: Liverpool-Roma 2-0
11/03/2003, 2^ fase a gironi: Arsenal-Roma 1-1 (Cassano)
10/04/2007, quarti di finale: Manchester United-Roma 7-1 (De Rossi)
02/10/2007, fase a gironi: Manchester United-Roma 1-0
09/04/2008, quarti di finale: Manchester United-Roma 1-0
22/10/2008, fase a gironi: Chelsea-Roma 1-0
24/02/2009, ottavi di finale: Arsenal-Roma 1-0

 

ALTRI PRECEDENTI IN INGHILTERRA NEGLI ULTIMI 40 ANNI
29/09/1982, Coppa Uefa: Ipswich Town-Roma 3-1 (Maldera)
03/11/1998, Coppa Uefa: Leeds United-Roma 0-0
09/12/1999, Coppa Uefa: Newcastle United-Roma 0-0
09/03/2000, Coppa Uefa: Leeds United-Roma 1-0
22/02/2001, Coppa Uefa: Liverpool-Roma 0-1 (Guigou)
09/03/2006, Coppa Uefa: Middlesbrough-Roma 1-0
22/10/2009, Europa League: Fulham-Roma 1-1 (Andreolli)

 

PRECEDENTI MANUEL PELLEGRINI CONTRO LE ITALIANE
22/10/2004, Coppa Uefa: Lazio-Villarreal 1-1
29/03/2006, Champions League: Inter-Villarreal 2-1
04/04/2006, Champions League: Villarreal-Inter 1-0
25/10/2007, Coppa Uefa: Villarreal-Fiorentina 1-1
21/10/2009, Champions League: Real Madrid-Milan 2-3
03/11/2009, Champions League: Milan-Real Madrid 1-1
24/10/2012, Champions League: Malaga-Milan 1-0
06/11/2012, Champions League: Milan-Malaga 1-1

 

PRECEDENTI RUDI GARCIA CONTRO LE INGLESI
11/03/2010, Europa League: Lille-Liverpool 1-0
18/03/2010, Europa League: Liverpool-Lille 3-0

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy