Pareggite, Roma al giro di boa: contro la Samp all’andata il primo pari del campionato

Sinisa Mihajlovic fece il suo esordio da allenatore proprio contro la Roma, l’8 novembre 2008, sulla panchina del Bologna

di Redazione, @forzaroma

Mettere da parte l’Europa League e tornare a concentrarsi sul campionato, nel tentativo di consolidare il secondo posto in classifica. La Roma di Garcia, rinfrancata dall’1-1 di Firenze, si appresta ad ospitare all’Olimpico la Sampdoria di Sinisa Mihajlovic. I giallorossi non vincono in casa dal 30 novembre: 4-2 contro l’Inter. Da allora, in campionato, sei pareggi consecutivi contro Sassuolo, Milan, Lazio, Empoli, Parma e Juventus.

 

Lo scorso anno, il 16 febbraio 2014, la Roma seppellì in casa i blucerchiati con un 3-0 senza discussioni. Il grande protagonista della sfida fu Mattia Destro, autore di una doppietta. A segno anche Miralem Pjanic grazie ad uno straordinario calcio di punizione dalla distanza. Due stagioni fa, i blucerchiati guidati da Ciro Ferrara riuscirono a fermare sull’1-1 all’Olimpico la Roma di Zdenek Zeman. Era il 26 settembre 2012: al gol di Francesco Totti rispose il pareggio di Gianni Munari, abile ad approfittare di un grave errore dell’allora portiere giallorosso Maarten Stekelenburg. L’ultimo exploit doriano è tristemente impresso nella storia. Il 25 aprile 2010 i giallorossi di Claudio Ranieri, primi in classifica a quattro giornate dal termine, persero la partita e di fatto lo scudetto. Illusorio il gol del Capitano nel primo tempo, replicò due volte Giampaolo Pazzini nella ripresa.

 

Nel match d’andata del 25 ottobre, la formazione di Garcia ottenne il suo primo pareggio in campionato (0-0 a Marassi). La Samp è l’unica squadra della Serie A, oltre all’Empoli di Sarri, ad aver collezionato più segni X della Roma: 15 per i toscani, 12 per i liguri e 11 per i giallorossi. In trasferta, tuttavia, i blucerchiati non impattano dal 23 novembre (1-1 a Cesena). Da allora, tre vittorie e tre ko in sei gare esterne. Il capocannoniere della squadra è il brasiliano Eder (autore di otto reti), seguito da Gabbiadini (6) e Okaka (4). Tredici in totale in calciatori mandati in gol da inizio anno. Sinisa Mihajlovic, da allenatore, non ha mai battuto la Roma. Il suo debutto assoluto in panchina avvenne proprio contro i giallorossi, l’8 novembre 2008 (Bologna-Roma 1-1). Il tecnico serbo ha sempre perso all’Olimpico contro Totti e soci: sette volte su sette. Quattro in campionato e tre in Coppa Italia.

 

PRECEDENTI IN SERIE A DAL 1990
1989-1990: Roma-Sampdoria 1-1 (Conti)
1990-1991: Roma-Sampdoria 0-1
1991-1992: Roma-Sampdoria 2-0 (Rizzitelli, Giannini)
1992-1993: Roma-Sampdoria 0-0
1993-1994: Roma-Sampdoria 0-1
1994-1995: Roma-Sampdoria 1-0 (Balbo)
1995-1996: Roma-Sampdoria 3-1 (Balbo, Balbo, Balbo)
1996-1997: Roma-Sampdoria 1-4 (Balbo)
1997-1998: Roma-Sampdoria 2-0 (Totti, Delvecchio)
1998-1999: Roma-Sampdoria 3-1 (Fabio Junior, P.Sergio, P.Sergio)
2003-2004: Roma-Sampdoria 3-1 (Carew, Totti, Totti)
2004-2005: Roma-Sampdoria 1-1 (Totti)
2005-2006: Roma-Sampdoria 0-0
2006-2007: Roma-Sampdoria 4-0 (Totti, Totti, Ferrari, Panucci)
2007-2008: Roma-Sampdoria 2-0 (Totti, Totti)
2008-2009: Roma-Sampdoria 2-0 (J.Baptista, J.Baptista)
2009-2010: Roma-Sampdoria 1-2 (Totti)
2010-2011: Roma-Sampdoria 3-1 (Totti, Vucinic, Borriello)
2012-2013: Roma-Sampdoria 1-1 (Totti)
2013-2014: Roma-Sampdoria 3-0 (Destro, Pjanic, Destro)

 

SFIDE IN PANCHINA DAL ’90
3.Mazzone-Eriksson (due vittorie per Mazzone, una per Eriksson)
2.Spalletti-Mazzarri (due vittorie per Spalletti)
2.Spalletti-Novellino (una vittoria per Spalletti, un pareggio)
2.O.Bianchi-Boskov (una vittoria a testa)
1.Garcia-Mihajlovic (una vittoria per Garcia)
1.Zeman-Ferrara (un pareggio)
1.Montella-Cavasin (una vittoria per Montella)
1.Ranieri-Delneri (una vittoria per Delneri)
1.Delneri-Novellino (un pareggio)
1.Capello-Novellino (una vittoria per Capello)
1.Zeman-Spalletti (una vittoria per Zeman)
1.Zeman-Boskov (una vittoria per Zeman)
1.C.Bianchi-Eriksson (una vittoria per Eriksson)
1.Boskov-Eriksson (un pareggio)
1.Radice-Boskov (un pareggio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy