Pallotta: ?Prendetevela con me?

di Redazione, @forzaroma

(Leggo – F.Balzani) Pallotta ha deciso di farsi sentire.Le 4 sconfitte nelle ultime 6 partite, l?esonero di Zeman, le contestazioni a giocatori e dirigenti hanno spinto il presidente a intervenire attraverso il sito del club. ?Anche se non abbiamo ottenuto risultati molto soddisfacenti di recente, ho una grande fiducia nel nostro staff tecnico e societario. Come ho gi? detto: stiamo costruendo un organico che necessita di tempo affinch? possa diventare l?orgoglio di Roma?.

 

Nessun esonero in vista quindi per Baldini e Sabatini: ?In questi periodi di transizione esistono sempre casi in cui, col senno di poi, si sarebbero potute fare scelte differenti ma non intendo prendere decisioni di facciata solo per soddisfare i bisogni di qualcuno a breve termine. Sono dispiaciuto poich? tutti vorremmo raggiungere rapidamente i risultati sperati, ma credo che, dal momento in cui sono divenuto presidente 7 mesi fa, abbiamo fatto passi in avanti sotto molti aspetti per raggiungere quei risultati a lungo termine e quella grandezza a cui puntiamo. Attaccare quotidianamente Baldini e Sabatini ? inutile e non porta alcun risultato. Se preferite, prendetevela con me?.

 

Un?assunzione di responsabilit? dovuta visti i risultati deprimenti di una Roma ormai 9?. Andreazzoli ieri ha cercato di ricaricare il gruppo in vista della Juve e, nel confronto durato un?ora, ha chiesto pi? concentrazione e meno protagonismi. Poi ha fatto rivedere in dvd la partita con la Samp alla squadra facendo notare cosa non ha funzionato: addio difesa a 3, sabato si user? il 4-2-3-1 con De Rossi e Pjanic in regia e Lamela, Florenzi e Marquinho dietro Totti. Osvaldo ? destinato alla panchina. L?attaccante ieri ? stato redarguito dal tecnico e all?uscita da Trigoria ? stato contestato dai tifosi (circa 30) che hanno preso a calci e pugni la sua macchina. Andreazzoli ha parlato anche con Totti, al quale ha ricordato che i rigori deve calciarli sempre lui. Il capitano ha ascoltato senza replicare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy