«Via le barriere». Ma soltanto dopo i derby di Coppa

«Superamento della norma in tempi ragionevoli». Oggi si decide sull’orario delle sfide

di Redazione, @forzaroma

Via le barriere dall’Olimpico? Sì, presto e se fate i bravi. Nell’attesa, però, occhio ai derby di Coppa Italia: oggi arriverà l’ufficialità dell’orario della sfida di andata che, fosse in serale, salverà il Viminale da 1 milione di euro di danni da pagare alla Rai. Per la decisione sul ritorno del 4 aprile c’è tempo. Lo stesso tempo che si sono dati i protagonisti dell’incontro di ieri, proprio in Viminale.

Tempi e modi Risultato ufficiale dell’incontro? Tutto in queste parole di Minniti che valgono un mandato a Gabrielli nel «costruire un percorso che consenta, in tempi ragionevoli, il superamento del sistema divisorio, al fine di poter fruire, in condizioni di sicurezza, delle manifestazioni sportive in forma più ampia e serena. La misura straordinaria presa nel giugno 2015 che ha prodotto finora risultati positivi sotto il profilo della sicurezza». In sostanza per «superamento» s’intende la rimozione totale delle barriere, mentre «i tempi ragionevoli», scrive La Gazzetta dello Sport, non sono stati ufficialmente fissati ma certamente le barriere non saranno rimosse prima del derby del primo marzo. Ovviamente il comportamento degli ultrà, dentro e fuori lo stadio, sarà decisivo. Nel frattempo nei gruppi organizzati del tifo giallorosso ci si domanda se tornare, una volta rimosse le barriere, o continuare nella protesta portando avanti altre battaglie. La sensazione, anzi la certezza è che se ne parlerà ancora a lungo. Già da oggi, con l’ufficialità dell’orario del derby di Coppa.

(D. Stoppini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy