Un Riccardi da applausi con l’Italia U19

Un Riccardi da applausi con l’Italia U19

Il classe 2001 è il nuovo “golden boy” del settore giovanile di Trigoria

di Redazione, @forzaroma

C’è un romanista che ogni volta che scende in campo strappa applausi, scrive Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport. Si tratta di Alessio Riccardi, nuovo “golden boy” del settore giovanile, e ultima (in ordine di tempo) promessa del calcio italiano, su cui ha già messo gli occhi il c.t. azzurro Mancini.

Ieri il talento giallorosso ha avuto un ruolo fondamentale nella vittoria dell’Under 19 (in campo anche l’altro romanista, Greco, assist per lui) contro l’Ucraina, realizzando il gol del momentaneo 2-1 proprio sul finire del primo tempo e confermando quello che a Trigoria sanno già da un po’, e cioè che il classe 2001 è un predestinato.

Se ne era accorto anche Di Francesco che, dopo averlo convocato più volte, gli ha regalato l’esordio in Coppa Italia contro l’Entella: 8’ il 14 gennaio. La testimonianza che su di lui la Roma punta ad occhi chiusi sta nei tanti “no” detti la scorsa estate, quando molte società hanno bussato alla porta di Monchi….

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy