Roma, quante stelle. Assalto a Pastore per brillare in attacco: offerti 15 milioni

Roma, quante stelle. Assalto a Pastore per brillare in attacco: offerti 15 milioni

Quadriennale da 4 milioni per l’argentino. E si punta anche a Ziyech da affiancare a Dzeko, Under e Kluivert

di Redazione, @forzaroma

La dirigenza sta preparando per la prossima stagione una squadra che davanti ha tutti i crismi per definirsi stellare. A cominciare dal fatto di più stretta attualità, cioè l’interesse della Roma per Javier Pastore del Psg. A 29 anni (tra due giorni) e ad un anno dalla scadenza del contratto, l’argentino – per tornare in Italia con un ruolo da protagonista assoluto che il club francese non può garantire quasi a nessuno – sarebbe disponibile anche ad abbassarsi sensibilmente l’ingaggio, a fronte di un quadriennale. Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, quello che due settimane fa appariva una chimera, adesso potrebbe concretizzarsi, sempre che il Psg accetti l’offerta di 15 milioni (più 3 di bonus), e Pastore uno stipendio da circa 4 milioni, bonus compresi. Insomma, la questione è aperta e la suggestione tanta, perché, se nel 4-2-3-1 è pronto a giocare da trequartista, nel 4-3-3 non è escluso un suo impiego a centrocampo per una squadra a trazione anteriore. Occhio però al West Ham, che può offrire di più sia ai parigini che al giocatore, che a quel punto dovrebbe scegliere.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy