Il mondo celebra capitan Totti: 26 anni fa il debutto

Le parole dell’ex numero 10 a BeIn Sports: “Indossare un’unica maglia, quella che ho sempre tifato e sempre tiferò, credo sia stata la scelta più giusta”

di Redazione, @forzaroma

La foto più bella dei suoi giorni a Doha è quella che lo ritrae mentre gioca a pallone nel deserto. Sono trascorsi 26 anni e un giorno dall’esordio di Totti in Serie A. A Francesco basta un pallone per farlo tornare quel sedicenne che, emozionato, si svelava al mondo a Brescia. Totti è stato ospite di Bein Sports, raccontandosi in un’intervista che verrà trasmessa nei prossimi giorni e in cui ha parlato di tutto. “C’è mancato poco che accettassi l’offerta del Real Madrid ­ ha spiegato Totti nell’intervista ­. Ma questa è stata una scelta di vita. Se avessi dovuto cambiare maglia avrei deciso di andare all’estero e quindi al Real per rispetto ai tifosi. Indossare un’unica maglia, quella che ho sempre tifato e sempre tiferò, credo sia stata la scelta più giusta”. Lo riporta Chiara Zucchelli su La Gazzetta dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy