El Shaarawy, bomber a sorpresa: “Battiamo la Spal. È ora di svoltare”

Stephan ha già segnato 9 reti, il top alla Roma. Ora punta alla doppia cifra come al Milan nel 2013

di Redazione, @forzaroma

Stephan El Shaarawy oggi vive probabilmente il suo momento migliore da quando è alla Roma. Perché in questa stagione ha trovato più continuità rispetto al passato e perché quel gol lì, il primo del Ranieri 2.0, è anche il suo nono in campionato. E ora va a caccia della decima rete, quella che gli permetterebbe per la seconda volta nella sua storia in Serie A di andare in doppia cifra, si legge su La Gazzetta dello Sport.

“I nove gol sono un traguardo importante, la voglia è di arrivare in doppia cifra – ha detto ieri il Faraone –. La cosa più importante, però, è aver trovato la continuità, che prima mi mancava un po’. Mancano ancora due mesi, bisogna essere concentrati e fare il meglio per me e per la squadra”. Ad iniziare proprio da Ferrara, dove Stephan dovrà fare l’esterno a sinistra. “Quella con la Spal è una gara che dobbiamo vincere – continua –. Anche se non sarà facile, loro vengono da due sconfitte e lottano per salvarsi. Metteranno in campo tanta rabbia, ma a noi servono i tre punti. Ranieri? È un allenatore di grande esperienza. ha trasmesso positività al gruppo. Abbiamo cambiato il modo di interpretare le partite, ci ha dato indicazioni diverse rispetto a Di Francesco e ci ha stimolato subito, fa della grinta la sua filosofia. L’abbiamo seguito e con l’Empoli è arrivata una bella vittoria”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy