È un’ala moderna senza paura. Segna e accelera

È un’ala moderna senza paura. Segna e accelera

Ha rubato il posto a Younes e segnato 11 reti. La patente unico vero timore…

di Redazione, @forzaroma

Kluivert di nome, più che di fatto. Non è una critica ma una constatazione: Justin, figlio di Patrick, non è una punta come il padre, ma un’ala pura. Il fiuto del gol non gli manca (11 le reti segnate in questa stagione), ma il suo ambito calcistico non è il cuore dell’area di rigore bensì la fascia, destra o sinistra, dove può dribblare e aggredire lo spazio sfruttando la proprio velocità. Come riporta “La Gazzetta dello Sport”, Kluivert jr ha chinato il capo e si è messo a lavorare sodo, approfittando dei problemi di Younes e prendendosi un posto da titolare da ala sinistra. Non è più uscito di squadra, mostrandosi come uno dei giocatori più in palla di un’Ajax che ha conteso il titolo al Psv.

Non sono le sfide a spaventarlo, e non lo farà nemmeno l’eventuale approdo in Serie A. Una volta gli chiesero se avesse paura di bruciarsi nel calcio dei grandi. “Paura? Mai avuta, se non quando ho fatto l’esame di guida. Se mi bocciavano, avrei dovuto rifare anche la teoria”.

(A. Cordolcini)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy