Pandev: “Un rigore netto”. Prandelli: “Defraudati”

Pandev: “Un rigore netto”. Prandelli: “Defraudati”

Genoani furiosi per il fallo in area di Florenzi non fischiato a pochi secondi dalla fine del match

di Redazione, @forzaroma

Protesta il serafico Cesare Prandelli. Quel fallo di Florenzi su Pandev – a pochi secondi dal fischio finale – era evidente. Il macedone dice: “Era rigore netto, ma l’arbitro può sbagliare”. Parte da lì la protesta del Genoa, che si sente defraudato, come riporta Il Messaggero.

L’episodio l’ho visto molto bene, ci sentiamo defraudati. Ci sono stati da parte nostra parecchi errori tecnici ma ce ne sono stati anche da parte dell’arbitro. Non capisco perché non abbiano guardato bene alla Var, quello era un rigore clamoroso. Pandev viene toccato non solo con le mani, ma anche coi piedi. Peccato perché era una Roma in difficoltà, volevamo sfruttare questo aspetto” dice Prandelli a fine gara.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy