Napoleoni, niente ritorno all’Olimpico

Napoleoni, niente ritorno all’Olimpico

L’Istanbul Basaksehir, la squadra che affronterà il 19 settembre la“sua”Roma nella fase a gironi dell’EuropaLeague, lo ha ceduto al Goztepe, altro club della Liga turca

di Redazione, @forzaroma

Il sogno di una vita (da calciatore) infranto in un attimo. Stefano Napoleoni, attaccante romano, e romanista, cresciuto nel Tor di Quinto non affronterà la “sua” Roma, come riporta Ugo Baldi su Il Messaggero.

L’Istanbul Basaksehir, la squadra per la quale era tesserato fino all’altro ieri e che affronterà il 19 settembre la“sua”Roma nella fase a gironi dell’EuropaLeague, lo ha ceduto al Goztepe, altro club della Liga turca,dove giocherà nei prossimi due anni.

Un trasferimento che ha dato un dispiacere a Napoleoni, perché gli impedisce di coronare un sogno, lui che da 13 anni, dopo il suo addio alla capitale, aspettava il momento di giocare all’Olimpico.

Grazie di cuore a tutti i romanisti per i bellissimi messaggi che mi avete mandato in questi giorni“, il post su facebook dall’attaccante, che ha giocato in Polonia e Grecia, prima di sbarcare in Turchia.

“Oggi,come poco più di quindici anni fa, mi ritrovo, e non per mio volere, a non poter giocare in quello stadio che fin da ragazzino mi ha fatto sognare”, le sue parole che evidenziano il grande rammarico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy