La Roma è senza difesa

La Roma è senza difesa

Pari dei giallorossi con il Genoa al debutto stagionale all’Olimpico. Non bastano i gol di Under, Dzeko e Kolarov. Convince solo l’attacco

di Redazione, @forzaroma

L’Olimpico si riempie solo per metà. E, alla fine, fischia (senza esagerare, però) la Roma che, dopo 26 anni, deve fare a meno contemporanemente dei capitani Totti e De Rossi. Finisce un’era, ma non ne comincia un’altra. La nuova stagione parte come finì l’ultima. La difesa non tiene, perché addirittura peggiore, negli interpreti, di quella del campionato scorso. Ma c’è ancora tempo per correggere questo gruppo incompleto e ridimensionato, scrive Trani su Il Messaggero.

Pau Lopez è l’unico rinforzo che parte titolare nella notte del debutto in campionato all’Olimpico. Il mercato di Petrachi ancora non si vede. Mancano alcune pedine nel 4-2-3-1, da prendere entro il 2 settembre. Una di sicuro. Dietro, come da richiesta anche in pubblico di Fonseca, è necessario l’acquisto di spessore che, in mezzo, sistemi la difesa dopo la partenza di Manolas. Si riparte da Fazio e Jesus che confermano subito di non dare alcuna garanzia. Sul gol di Pinamonti, il brasiliano permette a Romero di colpire di testa e l’argentino chiude in ritardo sull’attaccante ex Inter, che gira di sinistro per il pari rispondendo presto a Under. I due concedono il bis quando Fazio perde il tempo nell’anticipo su Kouamé e Jesus usa la ghigliottina per fermare Pinamonti e regalare il secondo pareggio al Genoa che, prima dell’intervallo segna su rigore con Criscito. Nkoulou è l’obiettivo da centrare al più presto. Anche perché, quando a metà ripresa per salvaguardare l’ammonito Jesus, tocca a Mancini, la situazione non migliora. E Kouame, su invito di Ghiglione, fa centro proprio per la posizione sbagliata del nuovo entrato.

C’è armonia e velocità nel rombo d’attacco. Vivace Zaniolo da trequartista, rapidi nella veticalizzazione i mediani Pellegrini e Cristante. Nel recupero, su iniziativa di Pellegrini, proprio Zappacosta buca il pallone del possibile successo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy