La rabbia di Inzaghi: “Non c’è stata cattiveria, la sconfitta è meritata”

La rabbia di Inzaghi: “Non c’è stata cattiveria, la sconfitta è meritata”

Il tecnico della Lazio: “Non dobbiamo fare drammi perché la classifica è buona, già mercoledì saremo a Francoforte e poi la Fiorentina”

di Redazione, @forzaroma

Derby perso nuovamente, Inzaghi ci rimane male. Di Francesco ha avuto ancora la meglio, vincendo la sua seconda stracittadina su tre, mostrandosi sempre di più la bestia nera del tecnico biancoceleste, come riporta Daniele Magliocchetti su Il Messaggero.

“Sono stati più cattivi di noi e hanno meritato di vincere, non ci sono dubbi. – dice Simone InzaghiMi dispiace per i nostri tifosi che si aspettavano altro, visto che loro erano in difficoltà. Noi avremmo dovuto fare più attenzione su alcune situazioni, come sui loro gol”.

La maggior delusione dell’allenatore della Lazio, probabilmente, è sulla composizione della barriera, con appena cinque uomini a contrastare il tiro dal limite di Kolarov. Cerca di guardare avanti e sprona giocatori e ambiente: “Abbiamo perso, innegabile, ma non dobbiamo fare drammi perché la classifica è buona, già mercoledì saremo a Francoforte e poi la Fiorentina”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy