Fonseca conta gli uomini per la prima

Fonseca conta gli uomini per la prima

Perotti out per almeno 15 giorni, Pedro va al minimo. Zaniolo venerdì inizia la riabilitazione

di Redazione, @forzaroma

Ieri Dan Friedkin ha passato tutta la giornata a Trigoria dove ha partecipato a riunioni e video-conferenze per prendere sempre più padronanza del mondo giallorosso, un’avventura che porterà avanti da solo senza aprire le porte a nuovi soci, scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero.

Nei prossimi giorni, invece, è in programma l’incontro con il sindaco di Roma Virginia Raggi e non sono escluse altre riunioni istituzionali, ma al momento l’agenda resta top secret.

E mentre nelle segrete stanze del centro sportivo si costruisce la Roma del futuro, Fonseca sta facendo i conti con quella del presente: Perotti si è sottoposto a risonanza magnetica che ha evidenziato una lesione muscolare che lo terrà in infermeria per circa due/tre settimane, Kluivert è tornato a disposizione dopo che i tamponi hanno dato esito negativo e aver svolto le visite di idoneità e Pedro si è allenato con i compagni evitando i contrasti per preservare la spalla infortunata.

Zaniolo, invece, è ancora fermo in Austria dove ha subito l’operazione per la ricostruzione del legamento crociato del ginocchio sinistro, venerdì sarà dimesso e comincerà il percorso riabilitativo a Trigoria.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy