ElSha, riecco i gol: “Merito di Eusebio”

Il Faraone: “La posizione? Perotti ed io preferiamo giocare a sinistra,ma se il tecnico ci chiede di metterci a destra dobbiamo farlo e ne siamo in grado”

di Redazione, @forzaroma

Di Francesco schiera El Shaarawy a sinistra e destra, e il Faraone in cambio gioca con lo stesso rendimento, senza proteste. Una doppietta, tante occasioni da rete e il lasciapassare per un posto da titolare, come scrive Gianluca Lengua su Il Messaggero.

Ogni anno si dice che può essere quello della mia consacrazione. – dice a fine gara El ShaarawySto bene sia fisicamente che mentalmente, vorrei continuare in crescendo come la fine della scorsa stagione. Se questo accadrà sarà merito dell’allenatore che ha una bella considerazione di me. La posizione? Perotti ed io preferiamo giocare a sinistra,ma se il tecnico ci chiede di metterci a destra dobbiamo farlo e ne siamo in grado”.

E ancora: “Le ultime partite potevano sembrare semplici, ma le ha rese tali la nostra interpretazione. Siamo forti e con la mentalità vincente. Il Mondiale? Andarci è un mio obiettivo”. Due gol e cinque tiri in porta (gli stessi di Dzeko), potrebbero essere solo l’inizio della scalata: la concorrenza si farà sentire quando Schick tornerà a disposizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy