El Shaarawy e Pellegrini: “Una reazione da grande”

Il centrocampista parla quasi da leader: “Non ho temuto nemmeno un secondo di non poterla vincere””

di Redazione, @forzaroma

Lorenzo fa l’assist, Stephan il gol: la Roma festeggia, con la Champions nella testa. Il segreto del successo? Ecco l’assistman, “Ho visto nel gruppo la cattiveria giusta. Dopo il pari del Toro ho guardato negli occhi dei miei compagni e non ho temuto nemmeno un secondo di non poterla vincere”, parla quasi da leader Lorenzo Pellegrini.

Ecco poi, il protagonista del 3-2, El Shaarawy, al rientro dopo quasi due mesi e al 6° gol stagionale (nessun compagno meglio di lui in campionato). “Vittoria molto importante e sofferta. Quando siamo andati sul tre a due è subentrato l’orgoglio e il cuore. Siamo stati bravi. Il Toro non aveva mai perso fuori casa, ha giocatori di qualità e non era sicuramente facile. Ci siamo distratti e abbiamo subito la rimonta, dovevamo essere più lucidi, poi c’è stata la nostra grande reazione”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy