E Grillo scomunica gli attivisti ribelli

Il leader del Movimento sostiene che le loro uscite sono soltanto a titolo personale

di Redazione, @forzaroma

«Francesco Sanvitto e il cosiddetto tavolo urbanistica non parlano a nome del MoVimento 5 Stelle e non sono titolati a farlo». È quanto si legge in un post scriptum aggiunto questa mattina in coda a un post sul blog di Beppe Grillo.

Parole che fanno riferimento alla piattaforma che, secondo quanto riportato da alcuni quotidiani, avrebbero in progetto di istituire l’architetto Sanvitto e altri attivisti, contrari alla trattativa del Campidoglio sul nuovo stadio di Tor di Valle. È la seconda volta in pochi giorni che il leader del Movimento “scomunica” gli attivisti sostenendo che le loro uscite sono soltanto a titolo personale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy