De Rossi: “I manichini? Mai sentito in pericolo altrimenti me ne sarei andato via”

Il centrocampista: “Non è facile stare dietro alla Juve, è fortissima. Ma il secondo posto lo meritiamo”

di Redazione, @forzaroma

Daniele De Rossi a fine gara più che della partita preferisce parlare dell’ambiente intorno: “Sentire i tifosi delMilan applaudire la squadra dopo una sconfitta del genere e per il sesto posto in classifica, mi fa pensare all’atmosfera che si vive a Roma: i tifosi sono un po’ ingiusti visto quello che stiamo facendo”.

Daniele, come scrive Alessandro Angeloni su Il Messaggero, preso di mira dai tifosi della Lazio, che hanno esposto un manichino, con addosso la sua maglia, impiccato a due passi dal Colosseo. “Non mi sono mai sentito in pericolo, altrimenti me ne sarei già andato”, dice Daniele, autore del quarto gol ai rossoneri. E sulla partita dice: “Non è facile stare dietro alla Juve, è fortissima.Ma il secondo posto lo meritiamo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy