Si tratta per Ogbonna ma si allontana l’ipotesi Marquinho

di Redazione, @forzaroma

(La Repubblica – F. Ferrazza) –  È un nome che da qualche tempo gira intorno alla Roma, alla ricerca ormai atavica di difensori.

Angelo Ogbonna, classe ’88, era stato a un passo dallo sbarcare nella capitale già un anno fa, adesso l’ipotesi torna d’attualità. «E’ vero, i giallorossi sono interessati » l’ammissione a romanews del manager del ragazzo, Branchini. Attualmente impegnato all’Europeo con l’Italia, seppur ancora mai utilizzato, il difensore azzurro si trasferirebbe di corsa nella capitale, ma il problema restano le pretese del Torino, che chiederebbe ben 15 milioni. Troppi, probabilmente, anche se Sabatini, dopo Castan, potrebbe decidere di investire proprio su Ogbonna la maggior parte del tesoretto a disposizione. Entro sabato la Roma dovrà poi risolvere la questione Marquinho. Il Fluminense non intende concedere sconti, irremovibile sui 4,5milioni pattuiti per il trasferimento definitivo del ragazzo in Italia. A questo punto c’è solo da aspettare per capire come andrà a finire. Resta un obiettivo, Destro, nonostante sia il Siena, sia il procuratore dell’attaccante smentiscano. L’intricata vicenda è destinata comunque a chiudersi nei prossimi giorni. Ma questa settimana è importante anche sul fronte societario. Giovedì è infatti in programma il Cda, in cui si parlerà probabilmente anche del budget orientativo a disposizione per il mercato. Potrebbe slittare a settembre la ricapitalizzazione, che è però già stata deliberata, con la Consob preallertata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy