Ragazze giallorosse: le bomber partono da piazza di Spagna

Ieri la presentazione della squadra allenata da Elisabetta Bavagnoli: una per una, le 22 giocatrici hanno affrontato la famosa scalinata accompagnate dai colleghi della formazione maschile

di Redazione, @forzaroma

Per presentare la sua prima squadra femminile, la Roma ha scelto come location la scalinata che si affaccia su piazza di Spagna. Come scrive Stefano Fiori su “Repubblica“, il club giallorosso ha voluto salutare in grande stile le ragazze allenate da Elisabetta Bavagnoli. Una per una, le 22 giocatrici hanno affrontato la celeberrima passerella accompagnate dai colleghi della formazione maschile.

Antonio Mirante ha scortato Rosalia Pipitone, portiere dell’Italia che parteciperà ai Mondiali del 2019. La campionessa svizzera Vanessa Bernauer ha invece avuto al suo fianco Javier Pastore, mentre Alessandro Florenzi è sceso insieme a Giada Greggi. Fino ad arrivare ai due capitani: Daniele De Rossi da una parte, Elisa Bartoli dall’altra. Nata a Roma e tifosa giallorossa, il difensore della Nazionale è tornata a casa dopo sette anni: “Sto vivendo un sogno, essere il capitano è un onore e un privilegio“.

Riabbraccia la Capitale anche Betty Bavagnoli: “Non mi sarei mai aspettava di tornare qui, ma sono emozionata – ammette l’allenatrice – e ringrazio la Roma per averci voluto festeggiare in questo meraviglioso scenario“. A fare gli onori di casa, il dg Mauro Baldissoni: “Per noi la Roma è una piattaforma sociale ed è nostro dovere investire nella promozione e nello sviluppo del calcio femminile. Da oggi – il suo augurio – tutte loro possono sognare di diventare come i campioni che le hanno accompagnate“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy