Monchi: “Beffa Malcom, denunciamo”

Il ds giallorosso dopo aver sfiorato l’acquisto del giocatore brasiliano, pensa di passare alle vie legali. Intanto è al lavoro per portare a Trigoria il nuovo esterno d’attacco

di Redazione, @forzaroma

Il comunicato del Barcellona chiude definitivamente trattativa di mercato per Malcom. Come riportato nell’edizione odierna de “La Repubblica”, sembrava filare tutto liscio nella giornata di lunedì, quando erano stati pubblicati due comunicati – di Roma Bordeaux – ad annunciare il trasferimento in giallorosso del giocatore brasiliano. Invece l’attaccante è stato romanista per 24 ore scarse, e quando anche i rappresentanti del club di Trigoria erano a Ciampino ad attendere lo sbarco dell’attaccante, l’inserimento del Barcellona è arrivato a gelare tutti, società e tifoseria. Il più colpito è stato Monchi, incollato al telefono deluso dal Bordeaux, dal giocatore, dal suo manager, e dall’inserimento non troppo signorile del Barcellona. “La Roma ha fatto il possibile e adesso stiamo valutando le vie legali – tuona il dirigente spagnolo – anche se è vero che non ci sono contratti firmati, ma tantissimi messaggi scambiati col presidente del Bordeaux e col procuratore del giocatore. Vedremo”.

Pallotta aveva provato a rilanciare. “Il presidente aveva voluto alzare l’offerta – continua Monchi – ma quando abbiamo capito che si voleva fare un’asta, ci siamo tirati fuori. Chi vuole venire alla Roma, bene, chi non vuole, pazienza. Ai tifosi dico di stare tranquilli, troveremo un giocatore dello stesso livello o anche più forte di Malcom”.
Il ds ha già cominciato la ricerca del nuovo acquisto. Piacciono: Neres dell’Ajax, classe ’97, il cui cartellino si aggira sui 30 milioni; Federico Chiesa anche lui del ’97, piace moltissimo ma il prezzo richiesto dalla Fiorentina si aggira sui 50 milioni; Leon Bailey, in forza al Bayer Leverkusen, il cui costo è di circa 50 milioni. Intanto nella giornata di ieri il portiere Olsen ha svolto le visite mediche, firmato il contratto e oggi raggiungerà i suoi nuovi compagni a San Diego (dove stanotte alle 4 i giallorossi giocheranno contro il Tottenham), insieme ai reduci dal Mondiale Fazio e Kolarov.

(F. Ferrazza)

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy