La sfida tra i pali parla spagnolo. Pau per il riscatto

Lopez, 12 anni in meno del rivale, torna titolare

di Redazione, @forzaroma

Protetto dalla piccola colonia spagnola presente nella Roma, Pau Lopez aspetta il derby per dimostrare di poter vincere la sfida col dirimpettaio, e connazionale, Reina, scrive Francesca Ferrazza su La Repubblica.

Insieme a Villar, Carles Perez, Borja Mayoral, Pedro, Pau — alla sua seconda stagione in giallorosso — compone il gruppetto degli spagnoli, ragazzo che ha vissuto finora in altalena il suo ambientamento al calcio italiano. E il momento peggiore è legato proprio a un derby, a quello della passata stagione, quando un suo errore grossolano ha regalato il gol ad Acerbi.

Da quel momento Pau Lopez ha smarrito la bussola, entrando in un tunnel dal quale sta cominciando ad uscire adesso, complice l’infortunio di Mirante, che lo aveva scavalcato nella considerazione di Fonseca. Contro l’Inter lo spagnolo ha disputato un’ottima partita, prendendo la rincorsa per la sfida contro la Lazio, l’occasione ideale per mostrarsi più affidabile del rivale Reina e per riscattare l’errore commesso un anno fa, proprio nella stracittadina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy