In cassa 28,5 mln da Kolarov e Schick. È tornato Dzeko

Ufficiali le due cessioni ma resta il rebus acquisti. Oggi con il Frosinone il capitano a disposizione

di Redazione, @forzaroma

Due milioni Kolarov e 26,5 Schick. La Roma monetizza due cessioni, riuscendo forse, a dieci giorni dall’inizio del campionato, a stringere il cerchio intorno a un difensore. Oggi i giallorossi affronteranno la seconda amichevole estiva. Andranno a Frosinone (ore 18,00), costretti a fare i conti con l’infortunio di Zaniolo, ma ritrovando qualche nazionale rientrato nella giornata di ieri. Su tutti Edin Dzeko, che ancora non ha dichiarato con fermezza di voler restare.

Paulo Fonseca si lecca le ferite lasciate dall’infortunio di Zaniolo, consapevole di avere comunque varie scelte in attacco, mentre è veramente corto in difesa, scrive Ferrazza su La Repubblica. Senza Kolarov e Smalling, sono due i centrali titolari in meno per fare la difesa a tre, con Mancini e Ibanez per forza integrati dagli esuberi in uscita, Fazio e Juan Jesus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy