Friedkin consiglia la Svizzera a Zaniolo. Il nuovo presidente al Festival del Cinema a Venezia

Il neo proprietario del club è atteso nel weekend a Roma

di Redazione, @forzaroma

Dan Friedkin scende in campo per Zaniolo, scrive Matteo Pinci su “La Repubblica”. Quando il numero 22 giallorosso, insieme alla famiglia, ha manifestato al Ceo Guido Fienga la propria volontà di operarsi in una clinica diversa da Villa Stuart, subito il nuovo proprietario della Roma ha deciso di mettersi a disposizione: il magnate texano ha consigliato una clinica di fiducia della famiglia in Svizzera, in cui potrebbe essere seguito da eccellenze assolute della chirurgia internazionale.

Alla fine però Nicolò ha scelto una strada diversa, incoraggiato dall’agente Vigorelli: si opererà (probabilmente lunedì) in Austria, a Innsbruck, dal dottor Fink, lo stesso che ha rimesso in piedi un anno fa Chiellini e Demiral a gennaio.

Quella di Friedkin (a Roma nel weekend, ieri segnalato a Venezia per il Festival del Cinema) era una soluzione in più soprattutto per non far sentire solo il ragazzo.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy