Dzeko in sospeso, oggi ancora un test. Caccia al nuovo ds

Il centravanti sarebbe “debolmente positivo”. Un database per trovare il direttore sportivo

di Redazione, @forzaroma

Impossibile sciogliere i dubbi legati alla presenza di Edin Dzeko nella gara contro il Parma di domenica prossima. Il capitano della Roma si è ieri sottoposto al tanto atteso tampone, ma il risultato non è stato comunicato per motivi di privacy, né dal club né dal giocatore. Facile immaginare che una negatività al covid sarebbe stata sbandierata con entusiasmo, a distanza di dodici giorni dal test positivo che aveva costretto all’isolamento il bosniaco, scrive Francesca Ferrazza su “La Repubblica”.

I Friedkin intanto hanno deciso di affidarsi a un professionista per la scelta del nuovo direttore sportivo, intenzionati a non lasciare al caso un’assunzione dirigenziale così importante. E l’uomo nuovo che sta lavorando in questo senso per la Roma è Charles Gould, ceo della Retexo Intelligence, società americana che fornisce consulenze alle società sportive, aiutandole nella ricerca del personale. Il lavoro ha come fulcro un database, all’interno del quale ci sono centinaia di nomi di direttori sportivi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy