Terzino sinistro, per la Roma un Mister X sudamericano

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – G.Dell’Artri) – La Roma ha in pugno un terzino sinistro sudamericano.

Il nome è ancora top secret, ma la trattativa condotta da Sabatini in gran segreto sarebbe decisamente avviata. Potrebbe essere il primo rinforzo per la Roma che verrà. Questo non significa che a fine stagione sarà ceduto José Angel. Lo spagnolo, che peraltro a Trigoria è segnalato in crescita e che a Palermo è tornato a convincere e sarà uno degli osservati speciali di questo ultimo scorcio di campionato. In ogni caso, ben difficilmente la Roma se ne priverà a giugno. Anche perché correrebbe il rischio di dover iscrivere a bilancio una minusvalenza. Oltre a un laterale sinistro, la Roma lavorerà poi per prendere anche un laterale destro, un centrale di difesa, un centrocampista e un attaccante.

Due nomi che sempre più insistentemente si stanno accostando alla Roma in questi giorni sono quelli dei genoani Palacio e Destro, 19 reti in due in questo campionato. Il d.s del Grifone, Stefano Capozucca, commenta così a Centro Suono Sport la possibile trattativa con la Roma: «Palacio? Posso dire che i rapporti tra Genoa e Roma sono ottimi, tutto è possibile». Quanto all’Under 21 Mattia Destro, che ora è in comproprietà con il Siena, Capozucca spiega: «Ovvio che sia un interesse per tutti andare a giocare nella Roma. È un’ambizione per tutti. Noi ora non parliamo di mercato, ma siamo concentrati su una posizione di classifica che non ci fa stare tranquilli». Anche il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, non chiude all’ipotesi di un mercato sull’asse Genova-Roma. «Lo scambio PalacioBorriello è fantacalcio perché noi un attaccante come Gilardino ce l’abbiamo.[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy