Dramma Pizarro, muore la sorella

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – V.Vercillo) – È una notizia terribile quella che ha colpito David Pizarro, centrocampista della Fiorentina, prossimo avversario della Roma ed ex giallorosso. Sua sorella, infatti, è morta ad appena 32 anni. Claudia Pizarro era malata da molti mesi, e già lo scorso anno le sue condizioni si erano aggravate, tanto che il giocatore aveva abbandonato immediatamente gli allenamenti con i giallorossi per volare in Cile e starle vicino. Soffriva della sindrome di Prader-Willi, una patologia genetica rara caratterizzata dall’alterazione del cromosoma 15. Lunedì Claudia si è arresa. “La proprietà, la Dirigenza, lo staff tecnico e tutti i compagni di squadra si uniscono commossi al dolore e abbracciano con affetto David per la prematura scomparsa della sorella Claudia”. È questo il messaggio comparso ieri sul sito ufficiale della Viola. Che fa sapere, inoltre, di aver concesso al giocatore “il permesso di recarsi in Cile per partecipare alle esequie”. Appena saputa la notizia, il Pek si è imbarcato sul primo volo disponibile per rientrare in Cile. Insieme alla sua famiglia, a cui in questi giorni rimarrà accanto, si recherà a Valparaiso per prendere parte ai funerali, che si terranno tra oggi e domani. Sabato sera contro la Roma il centrocampista, più grande solo di un anno rispetto alla sorella, non ci sarà. La gara avrebbe avuto un sapore particolare per Pizarro, che ha vestito la maglia giallorossa nelle ultime sei stagioni, prima di venire lasciato un po’ in disparte prima da Luis Enrique e poi, quest’estate, da Zeman.

 

Dopo una parentesi di sei mesi in prestito al Manchester City, l’ex regista dell’Udinese ha ceduto alla corte della Fiorentina e di Vincenzo Montella, suo ex allenatore, ma soprattutto compagno di squadra ai tempi della Roma. Il club viola gli ha consegnato le chiavi del centrocampo, ed è stato ricambiato da un rendimento davvero elevato. Ma il Pek è sempre rimasto particolarmente legato ai colori giallorossi. Giunto a Roma nell’estate del 2006, proveniente dall’Inter e fortemente voluto da Spalletti, che l’aveva avuto a Udine, con la maglia giallorossa ha totalizzato 148 presenze e 9 gol in campionato. Il primo lo realizzò il 13 settembre 2006 contro lo Shakhtar Donetsk in Champions League. Poi la domenica successiva andò in gol a Siena. L’ultimo gol con la maglia della Roma l’ha realizzato nella stagione 2010- 2011 a Lecce, su rigore, in Lecce-Roma 1-2. La società giallorossa ha voluto mandare un messaggio di cordoglio al cileno attraverso i social network: “L’AS Roma è vicina a Pizarro e partecipa al dolore del giocatore della Fiorentina e dei suoi cari per la scomparsa della sorella Claudia” ha scritto la società tramite Twitter. Anche la redazione del Romanista si unisce al dolore della famiglia Pizarro ed esprime al Pek le sue più sentite condoglianze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy