Trigoria sanificata, ambienti attrezzati: pronto il piano Roma

Docce in camera, allenamenti divisi in gruppetti e cestini personalizzati: il centro sportivo è già sistemato

di Redazione, @forzaroma

Un nuovo modo di lavorare in mezzo al campo, dividendo i calciatori in gruppi ristretti e alternandoli nelle esercitazioni, ma anche un nuovo modo di concepire la logistica e i momenti di vita comune della squadra. La Roma, come tutte le società di serie A, è in attesa del via libera perla ripresa degli allenamenti, ma nel frattempo si stanno studiando soluzioni per quando l’attività tornerà a pieno regime, scrive Gianluca Piacentini sul “Corriere della Sera”. Il centro di Trigoria è stato già sanificato ed è già attrezzato: i calciatori avranno a disposizione le docce del pensionato, ognuno la propria, per evitare qualsiasi tipo di rischio. Asciugamani e borracce erano già personalizzati prima del coronavirus, ora si useranno esclusivamente piatti e bicchieri di plastica. Per gli “spuntini” ci saranno cestini personalizzati, e non si pranzerà più tutti insieme. I protocolli di sicurezza, insomma, saranno rispettati alla lettera da tutti i tesserati che, naturalmente, saranno muniti di guanti e mascherine.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy