Totti, assist a Gerson: «Il 10 è il sogno di tutti»

“La maglia numero 10 è la mia seconda pelle, ma tutti dovranno avere la possibilità di cullare quel sogno, di indossarla e onorarla”, ha scritto il capitano giallorosso sul suo sito

di Redazione, @forzaroma

Francesco Totti ha cercato di mettere un punto sulla polemica legata alla foto di Gerson con la maglia numero 10 e il suo nome stampato sopra. Il capitano giallorosso, come riporta l’edizione odierna de “Il Corriere della Sera”, ieri ha parlato attraverso il suo sito: «La maglia numero 10 è la mia seconda pelle, ma tutti dovranno avere la possibilità di cullare quel sogno, di indossarla e onorarla. Si riparte tutti insieme per la nostra Roma: facciamo subito innamorare di questa città e dei nostri colori chi è arrivato, in modo particolare i ragazzi più giovani». 

Anche Sabatini ieri ha spiegato l’innocenza del gesto del brasiliano, ammettendo di avergliela mandata lui quella maglia personalizzata: «L’ho fatto per motivarlo. Nessuno voleva offendere nessuno, basta con questa storia». Il centrocampista oggi sarà all’Open Day, poi tornerà al Fluminense, aspettando di essere girato in prestito a gennaio in un club di serie A.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy