Torna Dzeko, Pedro è super: la Roma d’attacco sa volare

La batteria di attaccanti dei giallorossi, almeno per la serie A, è di extra lusso

di Redazione, @forzaroma

La Roma si è impegnata al massimo contro il Benevento e ha dovuto chiedere una sforzo enorme alla sua batteria di attaccanti che, almeno per la serie A, è di extra lusso. Fonseca ha avuto il merito di schierarli tutti, chi prima e chi dopo, e ha ricevuto in cambio due gol di Dzeko, due eccezionali assist di Mkhitaryan, un assist di Lorenzo Pellegrini, un gol di Pedro, il migliore in campo, più il rigore che lo spagnolo si è conquistato per il 3-2; una cavalcata coast to coast di Carles Perez, entrato nel finale, scrive Luca Valdiserri su Il Corriere della Sera. La partita è stata in equilibrio per 70 minuti e tirata almeno fino al 4-2, regalato da Mkhitaryan a Dzeko che ha segnato a porta vuota.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy