Spalletti ridà la maglia a Dzeko: «Le critiche lo hanno caricato»

«Le motivazioni ce le deve avere per forza, visto che gliele avete date voi giornalisti con quello che avete scritto. Me l’avete preparata voi la sua reazione. Il più grande regalo che posso fargli è dargli la maglia da titolare, lui saprà reagire»

di Redazione, @forzaroma

«Dzeko? Gioca». Nessuna pretattica da parte di Luciano Spalletti che, 24 ore prima della partita contro l’Udinese, annuncia la presenza del centravanti bosniaco. Il tecnico giallorosso punta sulla voglia di riscatto del numero 9 e non fa niente per nasconderlo: «Mi aspetto che Edin venga a pregarmi per riavere la maglia. Le motivazioni ce le deve avere per forza, visto che gliele avete date voi giornalisti con quello che avete scritto. Me l’avete preparata voi la sua reazione. Il più grande regalo che posso fargli è dargli la maglia da titolare, lui saprà reagire».

Spalletti si aspetta una reazione non solo da Dzeko, ma da tutta la squadra: «I calciatori a volte sbagliano, ma siamo tutti coinvolti. Se crei tante occasioni ma non riesci a portare a casa la partita, è il segno che tutti non sono stati sufficientemente cattivi». Il tecnico avrà più di un problema nel preparare la formazione anti-Udinese, scrive Gianluca Piacentini su “Il Corriere della Sera“. Difficile pensare che Spalletti rischi Pjanic, Nainggolan e De Rossi, che sono tutti convocati ma, nel migliore dei casi, a mezzo servizio: per questo potrebbero trovare spazio Vainqueur e Keita. Non preoccupano più di tanto le condizioni di Manolas, che ieri ha lasciato l’allenamento di rifinitura senza disputare la partitella, ma solo per motivi precauzionali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy