Schick: “Questa Roma è forte ma confusa”

Kluivert: “Voglio diventare titolare, sono partito per quello”

di Redazione, @forzaroma

C’è un po’ di confusione in partita, ma credo che la squadra sia buona. Dobbiamo solo assestarci”. A parlare è Patrik Schick dal ritiro della sua nazionale. A Roma si discute sulla campagna acquisti del d.s. Monchi e sono in parecchi quelli che pensano che pochi ritocchi mirati fossero preferibili a una rivoluzione, come riporta il Corriere della Sera.

Anche perché i giovani, se sono bravi, spingono forte per trovare il loro spazio. Con educazione chiede strada Justin Kluivert: “Voglio diventare titolare, sono partito per quello. Non è ancora arrivato il mio momento, ma ho giocato diversi minuti e sono felice. Tutti sapevano che l’inizio a Roma sarebbe stato difficile perché si aspettano tanto”.

Gioca a Marsiglia, invece, Kevin Strootman, la cessione che ha fatto infuriare i tifosi perché arrivata quando il mercato in Italia era chiuso in entrata: “Il trasferimento? Ho molto rispetto per la Roma. Questa è l’unica cosa che voglio dire al riguardo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy