Vasco da Gama, metà squadra col coronavirus. Castan: “Sto bene, sono negativo”

Gran parte dei calciatori hanno contratto il covid, ma l’ex romanista non ha avuto problemi: ”Fortunatamente è tutto ok”

di Redazione, @forzaroma

In Brasile la pandemia da coronavirus è ancora nel vivo. Il Vasco da Gama ha ripreso le attività lunedì scorso con gli allenamenti individuali. Dopo i test effettuati – riporta il “Corriere della Sera” – su 350 persone e 46 giocatori, il risultato è stato di 19 positivi, praticamente metà squadra. Tre di questi sono guariti, mentre gli altri 16 sono ancora alle prese con il virus e in isolamento in casa. Al Vasco da Gama c’è anche l’ex Roma Leandro Castan, che però come ha mostrato sui social si sta allenando senza problemi. Inoltre il brasiliano ha confermato il suo ottimo stato di salute a gianlucadimarzio.com: “Ho fatto tre tamponi, li facciamo ogni lunedì. Sono sempre risultato negativo. Ho appena finito di allenarmi con la squadra. Stiamo ripartendo piano piano, a gruppi, con 6 calciatori per volta. Arriviamo già cambiati e ci facciamo la doccia a casa. Fortunatamente è tutto ok“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy