Di Francesco: “Non siamo da scudetto, ora serve di più”

Di Francesco: “Non siamo da scudetto, ora serve di più”

Il tecnico sceglie Santon e rinuncia inizialmente a Under, con Florenzi spostato in avanti

di Redazione, @forzaroma

Per il derby torna Dzeko, ma la Roma ha bisogno del vero Dzeko. Come dice in conferenza Di Francesco: “Dzeko ha avuto anche occasioni importanti per far gol e magari non ci è riuscito. Deve avere grande partecipazione alla nostra manovra.  Ha le caratteristiche per prendersi la squadra sulle spalle, ma tutto parte dal sacrificarsi per i compagni”. Il concetto è semplice: conta solo la Roma – come scrive Luca Valdiserri su “Il Corriere della Sera” -. E Di Fra lo ribadisce quando gli chiedono quanto sia importante questo derby per la sua carriera: “È importante per il futuro della Roma. Io rappresento la Roma, non me stesso”. Si va avanti con il 4-2-3-1 e la sorpresa potrebbe essere la conferma di Santon terzino destro, con Florenzi avanzato al posto di Under, che fisica mente non è al top.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy