Boom abbonamenti. Superata quota 17 mila La Sud quasi esaurita

di Redazione, @forzaroma

(Corriere della Sera – G.Piacentini) – Difficile non chiamarlo effetto-Zeman.

Non si può spiegare diversamente il boom che sta registrando la campagna abbonamenti della Roma. Nella giornata di ieri, la prima di vendita libera solo per la curve, sono già stati superati gli abbonati dello scorso anno: erano 16.800 e oggi sono già di più. Altro dato di cui non si può non tenere conto riguarda la sola curva Sud: nella scorsa stagione sono rimaste invendute circa 5.000 tessere (la capienza è di 14 mila), oggi o al massimo domani al termine della vendita libera non ne rimarrà neanche una.

Per vedere scene come quelle viste fuori dai Roma Store bisogna riavvolgere il nastro indietro di qualche anno: file simili c’erano state per Manchester-Roma del 2007 o ancora prima nell’anno del terzo scudetto. Gente in fila per tutta la notte (e gran parte della giornata di ieri): sono ritornati dimoda i «numeretti » per regolare l’attesa. Un entusiasmo spasmodico e per certi versi ingiustificato. Perché la Roma non ha comprato nessun top player (e forse non ne arriveranno fino al termine del mercato) e proviene da una stagione tutt’altro che trionfale. Invece si è scatenata una vera e propria caccia all’abbonamento. È l’effetto-Zeman, uno dei motivi che hanno spinto i dirigenti giallorossi a scegliere il boemo.[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy